top of page

La serie TV più seguita su Netflix


Una delle serie più seguita su Netflix da ottobre 2020 è sicuramente la regina degli scacchi.

La serie composta da 7 episodi, ha registrato 62 milioni di visualizzazioni nei primi 28 giorni dalla sua uscita su Netflix. Risultando nella Top 10 di Netflix in ben 92 paesi, ed è ancora la prima nelle classifiche di 63 nazioni tra cui Regno Unito, Argentina, Israele e Sud Africa.

Tratto dall’omonimo romanzo di Walter Tevis scritto nel 1983. Il suo titolo originale è “The Queen’s Gambit”, significa “gambetto di donna”, apertura tipica del gioco degli scacchi.

La regina degli scacchi, narra l’infanzia di un’orfana ,che trovandosi, in orfanotrofio a soli nove anni conosce il custode dell’edificio, che gli mostra il gioco degli scacchi.

Un gioco al quale mostra subito tutta la sua abilità, anche se per mantenere il massimo livello ricorrerà ad ansiolitici e alcool, problema che si porterà dietro per tutta la vita. La sua passione per gli scacchi, la porta a iscriversi e a partecipare a tutti i tornei.

Vuole diventare “gran maestra ” degli scacchi, sconfiggendo uno dopo l’altro tutti i campioni che sfida.

Una donna a cui non mancano gli amori dell’adolescenza della sessualità, e dell’amore non corrisposto.

Il tutto gira in un unico e grande obbiettivo. Battere il numero uno al mondo, Vasily Borgov, che riesce a vincere .

Tutte inquadrature scenografiche dei 7 episodi sono ben curate, molti primi piani sul volto di Anya Taylor Joy, evidenziando le sue emozioni che, soprattutto all’inizio, sembrava non avere.

Notevole anche la colonna sonora e le canzoni composte appositamente da Carlos Rafael Rivera.

Da grandi fan non ci resta che sperare, che prima o dopo arriva per tutti la seconda serie Della Regina degli Scacchi


di Fabrizia Ferro



23 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page