top of page

Napoli Accoglie il Terzo Convegno Nazionale "NOI, non loro: In ogni stagione della vita" a Scampia


Terzo Convegno Nazionale "NOI, non loro: In ogni stagione della vita" a Scampia

Si terrà nel cuore vivace città di Napoli, dal 19 al 21 aprile 2024, il terzo Convegno Nazionale organizzato dal Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilità.

L'evento avrà nel cuore di Napoli presso il Complesso Universitario di Scampia, all'interno dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.

E' avrà un tema del Convegno corpose è forte "NOI, non loro:", il quale metterà in luce l'importanza di un approccio inclusivo e solidale verso le persone con disabilità in tutte le fasi della loro vita.

L'accessibilità è al centro dell'organizzazione di questo evento, con servizio di traduzione in Lingua Italiana dei Segni (LIS) e sottotitolazione per garantire la partecipazione di tutti, indipendentemente dalle diverse abilità comunicative.

L'evento si articola in una serie di sessioni e workshop che coprono una vasta gamma di argomenti legati alle sfide e alle opportunità che le persone con disabilità incontrano lungo il corso della vita. Dalla salute mentale all'istruzione, dall'occupazione alla vita indipendente, il convegno affronterà tematiche cruciali per promuovere una società più inclusiva e consapevole.

Una delle sessioni chiave del convegno è prevista per il 20 aprile e si concentrerà sulle "Strutture residenziali".

Evento Formativo Continuo (ECM), offrendo opportunità per il perfezionamento professionale nel campo della cura e dell'assistenza alle persone con disabilità.

Una delle caratteristiche distintive di questo convegno è il suo impegno per l'accessibilità e l'inclusione non solo nei contenuti, ma anche nella partecipazione. L'entusiasmo e l'attenzione per questo evento sono tangibili, con un programma ricco di relatori di spicco nel campo della disabilità, esperti accademici e rappresentanti delle istituzioni.

Il terzo Convegno Nazionale "NOI, non loro: In ogni stagione della vita" promette di essere un momento significativo per condividere conoscenze, esperienze e strategie per promuovere una società più inclusiva e solidale per tutti i suoi membri.



di Maria Rosaria Ricci

Comments


bottom of page