top of page

Seconda Edizione del Premio Nazionale Annalisa Durante in diretta Facebook questa sera alle ore 21.





Se le regole anti covid, ci costringono a tenere ancor alta la guardia per il contaggio del "Virus". Di certo non ci negano la possibilità di vivere in modo diverso appuntamenti d'importanza notevole Vedendo coinvolta l'intera comunità civile, nel curare e ricucire ferite e dolori incolmabili, di una piaga silenziosa. La criminalità e le sue vittime. Vittime innocenti, uccise senza motivi o per futili scambi di persone, che richiamano coscienze nell'impellente bisogno di contrastare la criminalità. Aumentano sempre più i familiari delle vittime, che, mutano il proprio dolore in concretezza. Al fine di far emergere potenzialità e capacità, li dove la realtà territoriale irrompe prepotentemente appropriandosi della ricchezza e bellezza. Ha tale scopo l'Associazione di Annalisa Durante. Costituita nel nel 2005 in risposta alla morte innocente della quattordicenne Annalisa Durante, avvenuta a Forcella il 27 marzo 2004 durante uno scontro armato tra esponenti di clan rivali. L’evento scosse le coscienze di una larga parte della società civile, che non volle arrendersi alla violenza e alla sopraffazione. Su iniziativa di cittadini ed enti impegnati per la legalità nacque così l’Associazione Durante, al fine di mantenere viva la memoria di Annalisa e di promuovere, in suo nome, iniziative culturali e sociali per un riscatto morale e civile che da Forcella potesse propagarsi all’intera città di Napoli, ed oltre. Partendo da modelli educazione sociale e di cittadinanza attiva, che passano attraverso il gioco, la lettura e gli interessi che caratterizzavano la vita stessa di Annalisa Durante. Fra le tante attività svolte dall'associazione di Annalisa Durante, vi è la seconda Edizione del Premio Nazionale Annalisa Durante. Appuntamento importante che verrà svolto questa sera alle ore 21, in diretta Facebook "Annalisa Durante, in cui tutti siamo invitati a seguire per costruire insieme i percorsi di legalità Vi aspettiamo tutti https://www.facebook.com/1379917842153414/posts/2459312614213926/?sfnsn=scwshmo


《La lotta alla criminalità organizzata è molto difficile, perchè la criminalità è organizzata, ma noi no.” “Raccontare come stanno le cose vuol dire non subirle.” 》


Maria Rosaria Ricci



33 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page