top of page

Titolo proposto: "L'evoluzione dell'informazione e l'iniziativa di inclusione digitale a Pomigliano d'Arco"


Negli ultimi trent'anni, l'evoluzione della diffusione dell'informazione ha subito cambiamenti radicali, specialmente grazie agli sviluppi tecnologici.

Questo progresso ha avuto un impatto significativo su varie aree, incluso il settore informatico.

Sin dal 1986, l'avvento della tecnologia informatica ha permesso una maggiore efficienza lavorativa, consentendo ai lavatori svolgere proprio lavoro da qualsiasi luogo.

Questo cambiamento è stato in gran parte catalizzato da un informatico-programmatore di Bari che, nel 1986, lavorando presso il CNUCE-CNR di Pisa, ha stabilito il primo collegamento a Internet in Italia. Questo evento ha segnato un punto di svolta nell'ambito informatico, introducendo concetti come la digitalizzazione, le email e l'intelligenza artificiale, che oggi stanno diventando sempre più prominenti.

È evidente che durante questo periodo di trent'anni, l'informatica ha non solo trasformato i modi di lavoro, ma ha anche ridotto le distanze sociali. Con la diffusione dei network, lo stile di vita delle persone è stato notevolmente influenzato, con cambiamenti non solo nelle relazioni umane, ma anche nell'accesso a una serie di servizi digitali.

Questa trasformazione ha creato la necessità di istruire una parte della popolazione che non ha familiarità con tali tecnologie, coloro che hanno vissuto questa evoluzione. Per sostenere questo gruppo demografico, il Vicesindaco e Assessore alle politiche sociali del Comune di Pomigliano d'Arco, insieme all'Istituto Scolastico Superiore Europa, hanno lanciato l'iniziativa "Service Learning" per gli individui di età superiore ai 65 anni.

Il Service Learning, una metodologia educativa nata negli Stati Uniti, in America Latina e in molti paesi europei, coinvolge la cittadinanza in azioni solidali e volontariato. Questo corso prevede lezioni didattiche digitali assistite dagli studenti dell'ISS Europa e sessioni pratiche di informatica per acquisire competenze di base nell'uso di dispositivi mobili e applicazioni sociali, al fine di rimanere in contatto con familiari, leggere e inviare email, attivare servizi online e accedere al fascicolo sanitario elettronico.

Il corso si terrà presso gli uffici degli Affari Sociali del Comune di Pomigliano d'Arco, Palazzo dell'Orologio, nei giorni seguenti: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 08:30 alle 13:30. Le domande devono essere presentate entro le 12:00 dell'08.02.2024 tramite e-mail all'indirizzo PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it o consegnate a mano presso l'ufficio protocollo del Comune di Pomigliano d'Arco in Piazza Municipio n. 1, il martedì e il giovedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

I documenti necessari per la domanda includono un documento d'identità valido. È richiesto che i candidati abbiano un'età superiore ai 65 anni e siano residenti nel Comune di Pomigliano d'Arco. Il corso è limitato a un massimo di 30 partecipanti. La documentazione relativa al corso può essere scaricata o ritirata presso gli uffici degli Affari Sociali in via V. Emanuele 309, Palazzo dell'Orologio.


O tramite il link:


di Maria Rosaria Ricci


댓글


bottom of page